Tribunale di Genova, ord. 12 gennaio 2018

 

"Si ritiene tuttavia che la situazione politica del Gambia resti assai delicata nonostante il menzionato cambio di vertice alla guida del paese: l’operato del nuovo Presidente, infatti, anche se si ipotizza possa essere positivo in termini di sicurezza e stabilità, non è al momento ancora valutabile con certezza.
Per questi motivi, si ritiene che nel caso di specie possa trovare accoglimento la domanda di protezione umanitaria considerato altresì che il ricorrente ha iniziato un percorso di integrazione svolgendo attività lavorativa di saldatore presso la società xxxxxx  sita in Campo Ligure come da documentazione prodotta in udienza (contratto e buste paga).

 

Scarica l'ordinanza

 

Tribunale di Genova, provvedimento del 4 giugno 2018

"Ritiene questo Giudice che il richiedente sia credibile ovvero, quanto meno, che gli si debba
riconoscere il beneficio del dubbio e che le sue dichiarazioni siano plausibili.

©2018 Avv. Alessandra Ballerini - C.F. BLLLSN70S63D969O Salita Salvatore Viale 5/2 16128 Genova - Tel. 010.5954200 - Fax 010.8697433

Usiamo i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo