PROTEZIONE UMANITARIA A CITTADINO NIGERIANO "Occorre considerare le violazioni dei diritti nel Sud del Paese dominato dal conflitto del Delta del Niger e da quello separatista"

Tribunale di Genova 30 giugno 2020

"In relazione ai fattori oggettivi di vulnerabilità, assume rilevanza la situazione di grave carenza nel sistema di polizia ed in genere di sicurezza sociale, del quale il ricorrente avrebbe avuto bisogno e che lo hanno indotto a partire per non essersi sentito protetto.

(...)Occorre poi tenere in seria considerazione la situazione legata alla violazione dei diritti in Nigeria e di particolare insicurezza della regione, prevalentemente dominata dal conflitto del Delta del Niger, produttori di petrolio, dove la popolazione locale non beneficia del reddito dell’industria petrolifera. Assume ancora rilevanza la situazione di particolare insicurezza della regione, prevalentemente dominata anche dal conflitto politico separatista."

Scarica il provvedimento

©2020 Avv. Alessandra Ballerini - C.F. BLLLSN70S63D969O Via XX Settembre 29/11 16128 Genova - Tel. 010.5954200

Usiamo i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo