PROTEZIONE UMANITARIA A CITTADINO NIGERIANO: In relazione ai fattori oggettivi di vulnerabilità, assume rilevanza la situazione di gravissima insicurezza e di grave carenza nel sistema di polizia che non aveva protetto il ricorrente.

Tribunale di Genova 11 giugno 2020

"In relazione ai fattori oggettivi di vulnerabilità, assume rilevanza la situazione di gravissima insicurezza e di grave carenza nel sistema di polizia, del quale il ricorrente avrebbe avuto bisogno e che lo hanno indotto a partire per non essersi sentito adeguatamente protetto.

Invero, tra gli intervistati ai fini del rapporto dell’UNODC/NBS, il 27% risulta avere pagato tangenti regolarmente, il 4% le ha pagate in alcune occasioni, rifiutandone altre e solo l’1,3% ha rifiutato tutte le richieste di tangenti e tra quelli che hanno rifiutato di pagare, il 56% afferma di aver subito conseguenze negative soprattutto quando la pretesa fosse derivata dalla polizia o da un funzionario di pubblica utilità. Solo il 3,7% dei cittadini a cui è stato chiesto di pagare una tangente, ha denunciato. I motivi di un così basso numero di segnalazioni è stato individuato nel fatto che chi denuncia non trova tutela: nel 33,7% dei casi la denuncia non ha prodotto conseguenze; nel 20% dei casi ai querelanti è stato sconsigliato di proseguire nella denuncia mentre il 9,1% ha affermato di aver subito conseguenze negative per aver segnalato il caso. Per questi motivi, coloro che non hanno segnalato alle autorità i casi di corruzione, hanno affermato che denunciare sarebbe stato senza senso perché a nessuno sarebbe importato (34,6%), che la corruzione è talmente comune che denunciare non avrebbe fatto alcuna differenza (33,4%; in alcuni casi però, la denuncia non è stata effettuata per mancata conoscenza dell’autorità a cui rivolgersi (6,5%) o per paura di subire rappresaglie (5,8%)). Nonostante gli sforzi per debellare il fenomeno, l’US DoS afferma che il governo manca di effettivi meccanismi per indagare e punire la corruzione, in particolare all’interno delle forze di polizia (cfr. Transparency International Corruption Perception Index, Country Profile – Nigeria; UNODC/NBS, Corruption in Nigeria. Bribery: public experience and response, luglio 2017 Adetula David, DSS, EFCC, or the police: who should have arrested the judges?, in Ventures, 10"

Scarica il provvedimento

©2020 Avv. Alessandra Ballerini - C.F. BLLLSN70S63D969O Via XX Settembre 29/11 16128 Genova - Tel. 010.5954200

Usiamo i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo